Storia e curiosità


I funghi delle Isole di Brissago

Negli anni fra il 1986 e il 1988, otto membri della Commissione Scientifica svolsero, con frequenza settimanale, un paziente lavoro di ricerca e classificazione di funghi sul terreno delle Isole di Brissago.

Estratto dal catalogo I funghi delle Isole di Brissago:

« Il nostro lavoro, in quella incomparabile cornice, è stato ampiamente ripagato, tant’è vero che le specie determinate e catalogate con seri criteri scientifici sono state ben 319 »

Questo modesto opuscolo vuole documentare il risultato di una ricerca triennale e permane nei protagonisti ed autori di questo lavoro uno struggente Mal delle Isole

I protagonisti ed autori, membri della Commissione Scientifica della Società Micologica Locarnese: Bianchetti Giorgio, Bui Silvia, Cattori Marco, Ciapponi Lino, Franscella Carlo, Paganetti Leandro, Zenone Eleno, Giambonini Remo.

I funghi delle isole di Brissago

Primo Comitato (3 ago. 1955)

Presidente Dr. Tranquillo Snozzi
Vice Presidente Severino Cavalli
Segretario Carlo Franscella
Membro Martino Ceresa

Prima Commissione Scientifica

Presidente Dr. Tranquillo Snozzi
Vice Presidente Severino Cavalli
Membro Martino Ceresa

Presidenti della Società Micologica Locarnese

Dr. Tranquillo Snozzi anni 1955 – 1959
Arturo Chiesa anni 1959 – 1970
Piero Bella anni 1970 – 1982
Avv. Marco Cattori anni 1982 – 1985
Avv. Giorgio Bianchetti anni 1985 – 1988
Leandro Paganetti anni 1988 – 1989
Cesarino Baccalà anni 1989 – 2003
Fausto Beretta anni 2003 – 2005
Angelo Bertoletti anni 2006 – 2013
Michele Scaramella anni 2014 – in carica

Presidenti della Commissione Scientifica

Dr. Tranquillo Snozzi anni 1955 – 1958
Arturo Chiesa anni 1958 – 1959
Dr. Eleno Zenone anni 1959 – 1976
Luigi Cellina anni 1976 – 1980
Leandro Paganetti anni 1980 – 1988
Angelo Ciapponi (Lino) anni 1988 – 1989
Leandro Paganetti anni 1989 – 1994
Remo Giambonini anni 1994 – in carica

Soci onorari

Carlo Benzoni (def. 1961) dal 09 nov. 1955
Hans Kern (def.) dal 10 ott. 1956
Dr. Tranquillo Snozzi (def. 1968) dal 25 nov. 1959
Arturo Chiesa (def. 1975) dal 27 feb. 1970
Piero Bella dal 02 feb. 1983
Avv. Marco Cattori dal 22 nov. 1985
Victor Sartoris (def. 2013) dal 22 nov. 1985
Avv. Giorgio Bianchetti (def. 2015) dal 26 feb. 1988
Ugo Terribilini (def. 1993) dal 15 feb. 1992
Dr. Eleno Zenone (def. 2011) dal 15 feb. 1992
Angelo Ciapponi (Lino) (def. 2007) dal 11 feb. 1995
Cesarino Baccalà (def. 2013) dal 21 feb. 2003
Leandro Paganetti dal 15 feb. 2013

Tappe importanti

1955 Anno di fondazione della Società Micologica Locarnese.
12 febbraio 1956 Ammissione della Società Micologica Locarnese all’Unione Svizzera delle Società Micologiche (USSM).
7-9 settembre 1963 Prima mostra micologica cantonale al Castello Visconteo di Locarno.
19-20 marzo 1966 la Società Micologica Locarnese organizza per la prima volta in Ticino l’Assemblea dei delegati dell’USSM.
26-27 marzo 1977 la Società Micologica Locarnese organizza nuovamente l’Assemblea dei delegati dell’USSM.
22-23 giugno 1985 In occasione del 30.mo di fondazione: giornate di studio al centro scolastico “ai Ronchini” di Aurigeno con partecipazione di micologi svizzeri ed esteri.
Settembre 1992 Viene organizzata una mostra cantonale alle scuole comunali di Locarno che ottiene una grandissima partecipazione di pubblico.
Ottobre 1995 In occasione del 40.mo di fondazione viene stampato e presentato un opuscolo su I funghi delle Isole di Brissago, catalogo dei funghi ritrovati sulle due isole e determinati tra il 1986 e il 1991 dai membri della commissione scientifica.
Ottobre 1995 Viene introdotto il nuovo logo, offerto dal grafico Armando Losa.
9-10 aprile 2005 Per la terza volta la Società Micologica Locarnese organizza l’Assemblea dei delegati dell’USSM.
2009 Uscita della Società Micologica Locarnese dall’Unione Svizzera delle Società Micologiche (USSM).

Soci che si sono particolarmente distinti

Hans Egli

Presidente dell’USSM (Unione Svizzera delle Società Micologiche) (1967-1970), fungo d’oro, membro C.S. dell’USSM, membro C.S. della Società Micologica Locarnese (1970-1972).

Dr. Annamaria Maeder

Tossicologa e membro C.S. dell’USSM, fungo d’oro, autrice di un ricettario (1967), cotraduttrice in italiano delle Tavole svizzere, membro C.S. della Società Micologica Locarnese (1965-1982).

Ernesto Weber

Presidente dell’USSM (1961-1967), fungo d’oro, membro C.S. dell’USSM, membro C.S. della Società Micologica Locarnese (1982-1985).

Dr. Eleno Zenone

Fungo d’oro, membro C.S. dell’USSM, membro C.S. della Società Micologica Locarnese (1959-1976), primo ticinese membro d’onore dell’USSM, specialista di funghi lignicoli, traduttore in italiano di Funghi edizioni Silva e di Il fungo del mese per il Bollettino Svizzero di Micologia (BSM), redattore di vari articoli per il BSM e per la rivista di micologia dell’AMB (Associazione Micologica Bresadola).


Curiosità

Il primo locarnese interessato alla micologia è certamente l’Avv. Alberto Franzoni (1816-1886), che scrive una Prima nota di funghi che crescono nel cantone Ticino, unitamente a Padre Agostino Daldini (1817-1895) da Vezia e cappuccino alla Madonna del Sasso. Questo manoscritto è conservato al Museo cantonale di storia naturale di Lugano e comprende 151 generi e 488 specie (secondo la sistematica e la terminologia del Persoon e del Fries, allora in uso).